Archivi del mese: febbraio 2012

Insieme par l’Isonz: si parte!!

Una condivisione di idee per una scopo comune: diffondere tra i giovani l’importanza della cura dell’ambiente circostante. Questo quanto emerso dalla riunione promossa giovedì 9 febbraio dalla Polisportiva Pieris con le associazioni collaboranti per la realizzazione della manifestazione ecologica Insieme par l’Isonz. Nella Sala Civica gentilmente messa a disposizione dal Comune di Turriaco, il direttivo della Polisportiva proponeva ai rappresentanti di tutte le attività che rendono unica l’iniziativa ambientale che pone l’Isonzo come protagonista, la scaletta dell’edizione passata come punto di partenza della discussione. Veniva fissato il giorno 14 aprile come data nella quale si svolgerà la festa. Ribadendo lo scopo dell’iniziativa, si è proposta la quinta edizione del concorso grafico-pittorico e scientifico-geografico riservato alle scuole, intitolato “ISONZO: ANIMALI DI CIELO E DI TERRA”, con l’intento di sensibilizzare le nuove generazioni sulle tematiche ambientali ed offrire spunti per la conoscenza della fauna terrestre ed aviatoria che vive nel territorio attraversato dal fiume Isonzo.

Qui la Polisportiva Pieris rendeva evidente il proprio impegno nei confronti delle scuole, impegnandosi a donare ad esse tutto il ricavato della festa “Insieme sull’Isonz” e quindi proponendo all’assemblea una cooperazione per raccogliere le pubblicità da inserire nelle brochure e nei manifesti, anche nei comuni dove le tante associazioni intervenute hanno la sede. Un piccolo impegno economico veniva richiesto a tutti i Comuni patrocinanti, seppur coscienti del periodo particolare in cui stiamo vivendo; a tal proposito veniva ricordata la partecipazione all’evento da parte della Provincia di Gorizia, sempre attenta al volontariato rivolto ai più giovani, destinando alla Polisportiva Pieris un contributo.

Vista l’ampiezza dell’area festeggiamenti (quest’anno verrà demolito il rudere del grosso impianto esistente) verrà ampliata l’area destinata al Fionda Club 2000 di San Canzian. Il Team Isonzo Ciclistica Pieris ha confermato la presenza della Randaccio Pedala che, oltre ad alunni, professori, genitori e simpatizzanti dell’Istituto Randaccio, raccoglierà le adesioni anche dell’istituto Pascoli di San Canzian (oltre mille partecipanti nel 2011). La massima disponibilità è stata data da tutte le Associazioni, in particolare dalla Polisportiva Isontina Basket, dai Donatori di Sangue, dal Gruppo Alpini di Ronchi, dalle Pro Loco di San Canzian e Turriaco, dall’Auser di San Canzian e dagli Amici Bisiachi che si occuperanno della serata musicale. Il Comune di San Canzian d’Isonzo ha proposto di invitare il paese gemellato di Divaccia in Slovenia. Si preannuncia una festa unica, dove i tanti stand proposti dalle Associazioni faranno da contorno alla moltitudine di iniziative che rendono “Insieme par l’Isonz” l’evento ambientale più seguito in Regione.

Clicca la foto sottostante per visionare l’album:

9 febbraio 2012 riunione Insieme par l'Isonz

 

Annunci

Commenti disabilitati su Insieme par l’Isonz: si parte!!

Archiviato in News